BOYS PARMA 1977

Curva Nord

Ceresini, la Nord non ti dimenticA

31 - 01 - 2010

PARMA-Como 04-02-1990. Striscione BOYS: ''Ernesto: la Serie A conquistata per te sarÓ pi¨ bella''
Il 4 febbraio del 1990 si spegneva, all'etÓ di sessant'anni, Ernesto Ceresini, presidente del Parma Calcio dal 1976 al 1990. L'aveva rilevato in Serie C e ne fu a capo fino alla morte, a pochi mesi dalla storica promozione in Serie A.
14 anni come presidente. 14 anni fatti di gioie e di amarezze, di decisioni sagge e sbagliate, tra applausi e contestazioni. La vita Ŕ cosý. Rispettare significa, anche, ricordare nella veritÓ, senza banalizzare tutto con comode bugie e facile retorica.
I rapporti dei BOYS con Ceresini non furono sempre idilliaci, anzi. Ricordiamo liti, dichiarazioni al vetriolo, contestazioni aspre e accuse reciproche. Ma ricordiamo anche un parmigiano vero, di una volta, animato da una grande passione, che dedic˛ una fetta importante della sua vita al Parma calcio.
PARMA-Cesena 20-01-1985. Striscione BOYS: ''Grazie Ceresini la B Ŕ stupenda... per gli altri''
Un destino beffardo e crudele gli neg˛ di vivere con noi la gioia della Serie A, ma il popolo giallobl¨ non ha dimenticato il Presidente, e maggior artefice, di quella storica impresa.
In questi giorni cade il ventesimo anniversario dalla scomparsa di Ceresini. Prima di Parma-Inter avevamo previsto alcune iniziative per ricordarlo. La partita Ŕ stata rinviata ma il Gruppo, a nome della Curva Nord e, pi¨ in generale, di tutti i tifosi del Parma, le ha comunque portate a termine.
PARMA-Inter 31-01-2010 (rinviata per neve). Striscione BOYS: ''Ernesto, la Nord non ti dimenticA''
Un lungo striscione blu, recante la scritta gialla "Ernesto, la Nord non ti dimenticA" (con la "A" rossa) Ŕ stato appeso dentro al Tardini, e un mazzo di fiori, con coccarda giallobl¨, Ŕ stato posto a piedi del busto che lo ricorda, in Tribuna Ovest.
CIAO ERNESTO! LA NORD NON TI DIMENTICA!

Foto della commemorazione BOYS

BOYS PARMA 1977

BOYS PARMA 1977

Curva Nord Matteo Bagnaresi Rispetto per noi che ci siamo Ultras Liberi Minoranza Rumorosa Diffidati BOYS