Oltre la categoria... il Parma! Stampa
Mercoledì 16 Maggio 2018 10:26

25 anni fa vincevamo Wembley.

 

 

Oggi siamo a due partite da una potenziale serie A diretta. Da squadra di periferia del nord Italia, con anni di serie C e B alle spalle, siamo passati alla serie A e al palcoscenico dell'Europa, scrivendo il nostro nome nel cielo d'Europa. Da squadra di categorie minori abbiamo scritto il nostro nome nel firmamento delle grandi squadre del calcio, tra le grandi!, e di questo non dobbiamo dimenticarci. Oggi ci troviamo di nuovo qui, ad un passo dallo scrivere di nuovo il nome di Parma e del Parma tra le grandi squadre e club del vecchio continente. Due partite, sei punti da qui alla fine per ritornare dove eravamo e dove più ci compete e da dove siamo stati ingiustamente tolti per colpa di un calcio malato e cieco rispetto ai meriti e omertoso verso personaggi e certe situazioni che fanno di tutto per rovinare uno sport popolare e bellissimo come è, o forse oramai è stato, il calcio. Nonostante noi non fossimo collusi con questi personaggi, a pagare ad oggi siamo stati solo noi. Ma grazie solo ai nostri meriti siamo ad un passo dal tornare al calcio che ci compete, e nel fare tutto ciò lo possiamo fare scrivendo la storia. Tre anni, due categorie vinte e una terza che ci aspetta. Cosa aspettiamo?

PARMA NEL CIELO D'EUROPA: SE NON CI CREDI SEI PIU' PAZZO DI NOI!