La nostra voce dopo...Sassuolo-PARMA Stampa
Giovedì 19 Marzo 2015 12:39

Che sarà di questo Parma? Forse l’ultima trasferta della serie A, forse no, chi può saperlo? In questi giorni così difficili è successo di tutto e di più, ma non ci siamo mai dimenticati di essere tifosi e ultras…

 

 

Certo, i numeri non erano i medesimi dell’anno scorso, complice anche uno sciopero beffardo dei treni che ci ha obbligato a rivedere l’organizzazione proprio negli ultimi giorni…ma poco importa, c’eravamo e abbiamo dimostrato che  QUESTA CURVA NON RETROCEDE! Tra il pubblico c’era tanto coinvolgimento, spezzato a tratti dalle decisioni arbitrali che ci hanno piegato più del necessario, poiché sulla carta al momento la nostra squadra non è superiore ai neroverdi. Noi non eravamo a Reggio per la vittoria sul campo, eravamo li per la NOSTRA VITTORIA, la vittoria di quelli che ci sono e che ci saranno sempre, oltre la categoria e oltre il fallimento. Parma, ancora una volta, a differenza di qualcun altro, ha risposto presente, dando prova di sé anche in questa domenica dal sapore amaro. Adesso, siamo in trepidante attesa di quello che succederà, gli scenari sono molteplici, e il sentore che non permetteranno mai il fallimento del Parma (pena il fallimento di tutto il calcio italiano) è forte.

 

Sassuolo-PARMA stagione 2014/2015