Taranto-Brindisi: un altro divieto assurdo Stampa
Lunedì 17 Febbraio 2014 10:06

Di divieto in divieto, un’altra delle assurdità partorita dalle menti contorte che poi pretendono di governare il calcio nella pace, è la trasferta interdetta ai tifosi del Brindisi in quel di Taranto. Questo in barba al rapporto di stima reciproca che vige tra le due tifoserie.

 

 

Questo anche nonostante né brindisini e né tarantini si siano macchiati di chissà quali nefaste azioni di barbara violenza nell’ultimo periodo, per cui viene meno anche la logica del divieto usato come improbabile mezzo punitivo per chi si macchia di vilipendio alle loro autorità. Cosi facendo, dunque, si previene la violenza o si alimenta la rabbia? Ad ognuno la sua risposta, di seguito vi proponiamo il comunicato della Curva Nord di Taranto in merito.

[FONTE: Sport People]